Il Maestro

Head Coach del SouthCore Team, Joe Celli nasce a Brescia nel 1986. Figlio di sue istruttori di educazione fisica da subito si avvicina allo sport in tutte le sue forme. Spinto dal padre ex karateka viene affidato al Maestro Marco Guarneri per lo studio del Viet vo dao all'età di 7 anni. Lo studio del Kung Fu Vietnamita viene portato avanti e il Maestro Guarneri codifica il Lao Long Dao che diverrà lo stile principe da lui seguito fino ai 18 anni e che lo porterà al conseguimento della cintura nera e della qualifica tecnica di istruttore. Durante il percorso tante soddisfazioni tra cui:

  • Oro ai mondiali WTKA 2008 categ. total free light contact
  • Oro nazionale WTKA categ. all style 2010 Livorno
  • Oro nazionale WTKA categ. kickboxing 2010 Livorno
  • Bronzo mondiale WTKA 2010 categ. Combattimento armato
  • Argento mondiale WTKA 2011 categ. Total free combat
  • Argento mondiale WTKA 2011 categ. Total kombat all styles
A 18 anni il trasferimento a Napoli, dove continua gli studi marziali e scolastici. Continua lo studio del Lao Long Dao e nel contempo approfondisce lo studio degli sport da combattimento e di lotta, praticando in modo frenetico. Collabora con le scuole del napoletano dove terrà corsi di avviamento sportivo per i più piccoli e progetti educativi nei licei del centro. Consegue la laurea in filosofia e comunicazione all'Orientale di Napoli e nel 2012 fonda il SouthCore Team.
Lo studio degli sport da combattimento si fa fitto e così lo studio della lotta libera, del judo, del brazilian jiujitsu della boxe e della muay thai vengono fortemente approfonditi. Lo stesso per gli studi per ottimizzare le performance atletiche che lo portano a conseguire il titolo di istruttore di functional training certificato dal CONI. Grazie a ciò viene assunto come martial coach e preparatore atletico per produzioni e video musicali da gruppi come gli Studio 3 e i The Jackal.
Nel frattempo dopo le prime esperienze di light, approda alle MMA a contatto pieno conquistando la vittoria nei -77kg all'Andria Challenge 2014 per la federazione ADCC. La stessa estate partirà alla volta della Thailandia dove per due mesi si allenerà di Muay thai presso la palestra Sitmonchai, fra le migliori al mondo. Tornato continuerà allenamenti e insegnamenti full time per poi essere scelto dalla WTKA per rappresentare l'Italia al word all style championship in Portogallo.
L'estate del 2015 sceglie il Brasile, e per due mesi si allena di Pugilato, Brazilian Jiujitsu e MMA in una palestra di leggende: la Brasilian Top Team. A seguito delle tante esperienze il maestro si dedica anima e corpo all'insegnamento non scordandosi però dell'attività agonistica. Vince nella categoria MMA -84 kg L'altamura challenge ADCC e a breve esordisce e vince come atleta Semi-pro al torneo di MMA Grindhouse a Capua. Nel 2016 diventa ufficialmente con il fratello il primo partecipante a Ninja Warrior Italia che gli darà notorietà sulla televisione nazionale.
Dal 2017 è responsabile per le MMA in Campania per Kombat League International, e in estate dello stesso anno consegue il Primo Dan di Lao long dao.

Collaboratori

Priscilla

Priscilla

Nata a Napoli nel 1990. Cresciuta subito con la passione per le arti marziali trasmessale dal padre, ex karateka, inizialmente si accontenta dei piccoli insegnamenti nel salotto di casa e consuma i video di monaci Shaolin. Passa il tempo, ma non trova uno stile che la ispiri come immaginava, ama comunque lo sport e arti performative in generale, passa dal basket al teatro alla danza, fino a conoscere il taekwondo nel 2009. L’esperienza marziale come atleta agonista la porta a vincere l'Oro al 1 taekwondo-cup di Chiancianonel 2010 e un bronzo al campionato regionale FITA, Lazio 2011. e raggiunge la cintura mezza blu. Nel 2011 è costretta a lasciare, distratta tra università e lavoro,ma non dimentica il suo primo amore: il kung fu. Nel settembre del 2014 finalmente scopre il Lao Long Dao. Nonostante lavoro e studio, l’allenamento costante e il desiderio di crescita nello stile diventano una priorità. Il suo primo campionato dopo pochi mesi di pratica rafforza le convinzioni, la presenza alle gare e ad ogni stage di perfezionamento è basilare. Nel 2016 ottiene due bronzi alle nazionali di Lao Long Dao, nella Forma tradizionale e nel Combattimento free light. Nel 2017 consegue l’esame di passaggio a cintura verde, immediatamente inizia il percorso tecnico per aiuto-istruttore. Da settembre dello stesso anno segue il Maestro nell’insegnamento ai bambini.

Giuseppe

Giuseppe

Giuseppe Capozio nasce a Napoli il 21/04/1994. Dopo diversi spostamenti tra Napoli e Bologna Giuseppe si avvicina agli sport da combattimento direttamente col Southcore Team frequentando in primis un corso di solo Striking che lo porterà inizialmente a combattere di kickboxing per poi approdare quasi subito alle MMA. Nel 2015 si trasferisce a Londra dove studia il Brazilian Jiujitsu sotto Nilton Gracie. Appena rientrato a Napoli macina tanti match di Light che lo porteranno a passare presto come dilettante a contatto pieno.Negli ultimi due match in particolare apre un ottima striscia positiva con due TKO all'attivo. Nel 2018 previsto il suo passaggio a Semi-Professionista.